Un regalo da leggere

Come si fa a scegliere il giusto libro da regalare?

La cosa più importante da sapere è se realmente il destinatario sia un amante della lettura e conoscere quali siano i suoi interessi ed hobby .

Se si tratta di una persona che non legge molto, ma magari ama cucinare o sia appassionata di auto, o di giardinaggio, o altro, il regalo perfetto è un manuale che gli tornerà sicuramente utile  a meno che non ne abbia già uno, quindi accertatevene prima.

Per i ragazzi più giovani, l’ideale sarebbe un libro di avventure, di racconti fantastici, o un fumetto. Per i bambini potete trovare dei libri adatti per tutte le età, con immagini o favole illustrate che consentono di dare libero sfogo alla loro fantasia e di avere un primo approccio divertente col mondo dei libri.

I principali elementi da considerare per la scelta del libro da regalare sono:

  • il genere di libri che il destinatario è solito leggere;
  • il suo autore preferito, elemento che può aiutare ad effettuare una scelta più selettiva, ma allo stesso tempo ad evitare di regalare qualcosa che il lettore possieda già, optando quindi per qualcosa di diverso purchè gradito;
  • e anche in base all’argomento si può scegliere la categoria che più si avvicina alle preferenze del lettore.

Se volete un aiuto a scegliere il libro giusto, andate su questo sito: troverete un form che vi consente di cercare libri non solo in base ai soliti parametri (genere, prezzo, casa editrice, ecc.), ma anche a seconda delle caratteristiche del futuro lettore (interessi e personalità)

Se non volete regalare il solito libro, un diversivo che vi proponiamo è quello di alcuni accessori che fanno la comodità del lettore, come una piccola lucina da attaccare al libro, la quale consente di leggere ovunque ci si trovi, in treno, in auto, o a letto e in luoghi poco illuminati senza arrecare fastidio a chi sta intorno. O ancora un simpatico segnalibro, magari realizzato in modo originale riciclando del materiale.

E per chi ama stare a passo con la tecnologia vi proponiamo l’eBook Reader, che contribuisce al risparmio della carta, e quindi alla riduzione dell’abbattimento degli alberi e al risparmio di spazio. Esso non affatica la vista, in quanto il suo display non è retroilluminato e la batteria dura a lungo.